DIVENTA UN RISPARMIA(INVESTI)TORE – PARTE 1

Cominciamo una breve serie di articoli in cui scoprirai quali sono le 5 caratteristiche fondamentali che un investitore di successo dovrebbe avere.

Te le svelo subito:

  1. Curiosità;
  2. Flessibilità:
  3. Pensiero probabilistico;
  4. Compostezza e controllo;
  5. Accettazione e gestione del rischio;

 

Ti sei mai chiest* chi è davvero un investitore?

 

La definizione più semplice che ho trovato è “una persona che investe i suoi soldi”, ma questa definizione dimentica elementi fondamentali come: seguire un chiaro processo di investimento e avere un sistema di gestione del rischio.

E questa è solo la base.

Negli ultimi anni, ascoltando podcast, leggendo paper finanziari e libri scritti dai migliori investitori degli ultimi 50 anni ho notato una caratteristica comune a queste persone: la curiosità.

Ad esempio Charlie Munger è stato definito dai suoi figli come un libro vivente, Warren Buffett ha consigliato a chi vuole diventare come lui di leggere 500 pagine al giorno e Ray Dalio parla spesso della curiosità come una delle armi che gli ha permesso di avere successo.

Quindi capiamo che gli investitori, quelli che lo fanno di professione, sono persone che amano leggere, studiare e parlare con persone che operano in settori diversi e che cercano di capire cose sempre nuove.

Ovviamente, se non sei un investitore professionista, non potrai raggiungere il livello di profondità necessario per capire alla perfezione i prodotti solo leggendo e alimentando la tua curiosità.

Ma potrai comunque acquisire un livello di base, più che sufficiente per capire il minimo indispensabile, e continuare comunque ad essere curioso.

Il segreto è: sii curios* di tutto quello che riguarda il mondo del business.

Tutte le volte che da consumatore compri un prodotto chiediti: “Come fa questa azienda a fare i soldi?”

Così io ho scoperto molte cose interessanti (tra le quali che i cinema guadagnano molto di più sui pop corn che sui biglietti).

Per alimentare la tua curiosità devi:

  1. tenere gli occhi aperti
  2. pensare come un imprenditore
  3. leggere tantissimo

 

Come dice Charlie Munger, il braccio destro di Warren Buffett, “Non ho mai conosciuto una persona saggia che non leggesse tantissimo. Nessuna.”

Leggere ti fornisce prima un paio di occhiali per vedere il mondo con prospettive diverse, quando ti serve.

Ti può dare un microscopio o un telescopio.

Leggere è uno dei modi più veloci per acquisire la conoscenza, specialmente nel mondo online in cui viviamo oggi.

E per alimentare ancora di più la tua curiosità, non fermarti solo ad una materia che ti interessa.

I più grandi investitori hanno preso in prestito idee da altre discipline per applicarle alla loro strategia di investimento, ed ottenere risultati straordinari.

Leggendo un po’ di tutto, ti farai una cultura personale che ti permetterà di vedere opportunità invisibili agli altri e, accumulandosi, crescerà proprio come l’interesse composto fino a farti arrivare ad un’opportunità di investimento invisibile al resto del mondo.

Tabella dei Contenuti

Notizie più lette

Compila il modulo per iscriverti