Nessuno vuole dirtelo.

Fare la cosa giusta non ti garantisce nulla.

 

Gli eventi della vita sono in continuo mutamento.

 

Nulla dura per sempre.

 

Capire questo è il segreto della vita, e anche degli investimenti.

 

Aggrapparsi a false certezze significa fare il gioco dei perdenti.

 

È il massimo della follia non anticipare l’arrivo del buio.

 

Ci aspettiamo che le cose durino per sempre se seguiamo le regole giuste.

 

Fare esercizio fisico e mangiare pulito non impediscono di ammalarsi o di peggiorare.

 

Una squadra sportiva può prepararsi in modo perfetto per affrontare un avversario e poi essere eliminata.

 

Seguire una ricetta alla lettera non evita una torta di mele acida.

 

Il costoso wedding planner non può impedire che piova durante il giorno del tuo matrimonio.

 

Non prenderla sul personale.

 

La preparazione e il processo sono fondamentali per il successo, ma non ci sono garanzie o possibilità di recupero.

 

L’investimento nel 2022 è un esempio lampante di come i piani migliori vadano in tilt.

 

Ti hanno detto, e ti ho detto, che investendo in fondi, diversificando in diverse asset class in base al tuo livello di rischio e all’orizzonte temporale, e le cose sarebbero andate bene.

 

Hai seguito, e ti ho fatto seguire, le regole di base dell’investimento.

 

Ecco cosa è successo al tuo “attacco” e alla tua “difesa”.

Cosa spiega questa disfatta?

 

Le cose sono cambiate.

“Tutti capiscono il contratto che firmano con il mercato azionario.

 

Investirò e comporrò la mia ricchezza nel tempo, e in cambio ci saranno alti e bassi.

 

L’investitore diversificato sottoscrive un altro contratto che è stato violato: quando le azioni scendono, la parte a reddito fisso del mio portafoglio tampona i ribassi.

 

Ebbene, questo non sta succedendo più, ed è per questo che, insieme all’inflazione e ad altri fattori, il sentiment degli investitori è in crisi.” (Michael Batnick)

 

Devi aspettarti un futuro dominato dai profeti di sventura?

 

No, niente dura per sempre.

 

Il segreto è non fossilizzarsi sui momenti positivi o negativi.

 

Aspettarsi periodi di transizione è la migliore medicina per la tua sanità mentale e per il tuo portafoglio.

 

Non è facile, ma abbracciare l’impermanenza rende più fluido il percorso.

 

I boom e le crisi sono standard e possono cambiare in qualsiasi momento.

 

Guarda all’incertezza quando cerchi di portare a casa un rendimento.

 

Cercare la stabilità non è facile, ma ne vale la pena.

 

Naval Ravikant ha affermato: “Il più grande superpotere è la capacità di cambiare sé stessi.”

 

Possedere una visione statica di sé stessi o del proprio denaro porta solo all’infelicità futura.

 

Aggrapparsi ai rendimenti del passato o cercare di ottenerne di futuri non è la risposta.

 

Non aggrapparti a ciò che vuoi e non fuggire da ciò che temi.

 

I demoni ti raggiungeranno sempre.

 

Lascia che sia.

 

Il piano, il processo e le abitudini quotidiane giuste tendono a ricompensare i loro seguaci.

 

Sii consapevole che non promettono nulla. È normale e naturale che ogni tanto le cose vadano male.

I piani perfetti sono una fantasia.

 

L’unica opinione fissa che dovresti avere è quella di non avere un’opinione fissa.

La saggezza è dinamica. Più pratichiamo, più cresce.

 

Un segno di progresso è capire che nulla è mai buono o cattivo come sembra.

 

Il cambiamento non scompare.

 

La normalità non esiste.

 

Affrontiamo tutto quello che ci capita con la giusta mentalità.

 

Alla prossima,

Francesco

 

Tabella dei Contenuti

Notizie più lette

Compila il modulo per iscriverti